28/02/2024 14:32

Allievi estetisti e parrucchieri fanno manicure e messa in piega per gli ospiti della CRA Casa della Gioia e del Sole

Manicure e messa in piega. Per una mattinata la Casa della Gioia e del Sole, Casa residenza anziani di Modena gestita dall’omonima cooperativa sociale, si è trasformata in un salone di bellezza. Tre classi dell’Accademia dell’Estetica e del Benessere di Ferrara, gestita da Ial Emilia-Romagna, hanno eseguito trattamenti estetici su capelli, mani e viso per alcune delle 62 donne ospiti della struttura, che accoglie complessivamente 78 persone.

Gli allievi, accompagnati dalla coordinatrice dell’Accademia Silvia Cecchetti, dalla docente del corso di estetica Sara Frignani e da quella del corso di acconciatura Ambra Lavezzo, hanno lavorato nella palestra dedicata a Luigi Villoresi, l’ex pilota automobilistico che ha trascorso gli ultimi anni della sua vita alla Casa della Gioia e del Sole, ospite di don Sergio Mantovani, ricordato come il “parroco dei piloti di Formula 1”.

«Attraverso questa iniziativa i nostri allievi hanno portato un momento di bellezza e benessere collettivo ai residenti della Casa della Gioia e del Sole, il cui presidente Antonio Ferraguti ringrazio per la disponibilità – dichiara il presidente Ial Emilia-Romagna Ciro Donnarumma – La cura esteriore del proprio corpo aiuta a stare meglio ed esercita sulle persone, anziani compresi, un’influenza positiva dal punto di vista psicologico. Credo sia stata un’esperienza particolare anche per i nostri allievi che, mentre eseguivano i trattamenti, hanno ascoltato i racconti delle storie di vita delle ospiti della struttura».

«Non è stata una giornata di scuola come tante altre – conferma Rosanna Grippo, allieva del corso di estetica – A me, poi, queste signore hanno ricordato la mia bisnonna, scomparsa un mese fa, e ho capito quanto sia prezioso per loro ricevere le visite di familiari e amici».

«Oggi gli allievi Ial di Ferrara hanno curato e coccolato i nostri ospiti – sottolinea il direttore della Casa della Gioia e del Sole Ireneo Maruccia – Oltre a manicure e messa in piega, è stato bello per i nostri anziani socializzare con i ragazzi. È avvenuto uno scambio di emozioni e ricordi che farà bene a entrambi».

Sono ottanta gli allievi dai 15 ai 18 anni che frequentano i corsi per estetista e acconciatore gestiti a Ferrara da Ial Emilia-Romagna.

Il percorso di studi è costituito da un biennio e un terzo anno di specializzazione. I primi due anni si concludono con l’acquisizione della qualifica professionale di operatore dei trattamenti estetici o di operatore dell’acconciatura; con l’ulteriore anno di specializzazione si consegue il diploma tecnico professionale di estetista o acconciatore.


altre news


10/07/2024 15:57

Tra turismo e ristorazione il nuovo corso di ITS Academy allo IAL di Imola

  Il turismo mondiale negli ultimi anni ha subito un incremento significativo, riscontrando difficoltà in ambito organizzativo, di selezione e assunzione del personale da parte di attività del settore. Per far fronte a questa condizione, l’ITS Academy Turismo e Benessere – scuola di specializzazione tecnologica post diploma – ha in programma a Imola, a partire…

leggi tutto

09/07/2024 11:42

Esperienza positiva di una Allieva allo IAL di Piacenza: da mamma disoccupata a operatrice della ristorazione

Marocchina, 37 anni, mamma a tempo pieno di quattro figli maschi dai 3 ai 16 anni, Khadija Hamidi ha un sogno: aprire un ristorante con menu marocchino e piacentino insieme. Per questo ha deciso di iscriversi a un corso di formazione e conseguire una certificazione di competenze rispetto al profilo di operatore della ristorazione secondo…

leggi tutto